“Di nuovo con te” di Katie McGarry – Recensione in anteprima

Review of: Di nuovo con te
Price:
€14.90

Reviewed by:
Rating:
5
On giugno 6, 2017
Last modified:luglio 3, 2017

Summary:

Il terzo ed ultimo capitolo della "Thunder Road Series" ci parla della storia tra Chevy e Violet. I nostri protagonisti si troveranno in pericolo a causa del club motociclistico rivale, il Riot. Per mettersi in salvo dovranno scendere compromessi, ma non sarà facile quando si vogliono cose differenti, quando si potrebbe ferire la famiglia, ma soprattutto quando il sentimento che c'è tra loro torna prepotente e fargli visita.

Buongiorno lettrici!

Eccoci, come ogni martedì, con una nuova recensione. Oggi vi parlerò in anteprima del romanzo di Katie McGarry, “Di nuovo con te”, terzo ed ultimo capitolo della serie “Thunder Road”. Uscirà l’8 giugno grazie alla Harper Collins e, dopo aver letto i precedenti capitoli, non potevo non parlarvene! Venite con me per scoprire cosa penso di questo romanzo. 

Titolo: Di nuovo con te

Serie: Thunder Road Series #3

Autore: Katie McGarry

Editore: Harper Collins

Data di pubblicazione: 8 giugno 2017

Prezzo cartaceo: €14.90

Prezzo ebook: €6.99

Genere: Young adult

Trama: Violet sa esattamente qual è il suo posto nel motoclub del Reign of Terror: come tutte le donne, deve starsene in disparte e lasciare che siano gli uomini a risolvere qualsiasi tipo di problema. Quando suo padre viene ucciso, però, si rende conto che se vuole proteggere se stessa e il fratellino deve prendere le redini della propria vita e tagliare i ponti con tutti, compreso Chevy, il ragazzo con cui è cresciuta e di cui è innamorata. Ma nel momento in cui un clan rivale la ricatta, minacciando di rivelare vecchi segreti che potrebbero danneggiare le persone che le sono più care, tutte le sue certezze si sgretolano. Violet è costretta così a mettere in discussione quello che era convinta di sapere sul conto del padre, del Terror, di Chevy e soprattutto ciò che lei ha sempre sognato. Il che comporta dare un nuovo significato a parole come famiglia, lealtà, amore, amicizia, perdono… E trovare dentro di sé la forza per diventare la persona che salverà tutti loro.

“Mi guarda dritto negli occhi come se la nostra storia non fosse finita e io non riesco a respirare. Restituirgli quello sguardo è un po’ come tornare a casa dopo una lunga notte e buttarsi a letto. Mi sono lanciata completamente con Chevy. La parte schifosa del lanciarsi è l’atterraggio di fortuna alla fine.”

Recensione

Dopo alcune anticipazioni che la McGarry ci ha dato nei precedenti capitoli, finalmente ho avuto la possibilità di leggere la storia tra Chevy e Violet. Non volevo più solo le briciole, desideravo buttarmi nella loro storia e capire cosa si nascondeva dietro il loro bizzarro comportamento. Ho divorato questo terzo capitolo, ma non avevo dubbi poiché questa autrice scrive in un modo divino. Questa serie è unica ed emozionante, così come lo è la “Pushing the limits”. Andiamo per ordine però, e lasciate che vi racconti – senza farvi spoiler – la storia.

Sappiamo, dai precedenti volumi, che Chevy e Violet si sono lasciati, ma che il sentimento reciproco è ancora lì, vivo e vegeto. Violet però non vuole più saperne nulla del nostro Lui e dopo la morte del padre, che l’ha segnata profondamente, non vuole più nemmeno avere a che fare con il “Reign of Terror” (il club di motociclisti di cui Chevy farà parte solo una volta maggiorenne). In questo capitolo i nostri protagonisti saranno in pericolo a causa del club motociclistico rivale, il “Riot”. Dovranno scendere a compromessi per trovare una soluzione che li possa mettere in salvo, però non sarà per niente facile. Tra momenti di tensione, pericolo e sentimenti che torneranno prepotenti a fare visita ai nostri protagonisti, verremo sballottati in questa bellissima storia.

Violet è senz’altro una protagonista forte. Non si fa mettere i piedi in testa, è determinata e non ha paura di dire quello che pensa. Ha perso il padre – componente del Reign of Terror – e questo ha causato un vuoto incolmabile. È ferita e vorrebbe tornare indietro per poter cambiare il suo passato. Cerca di stare vicino al fratello, che ha problemi psicologici e vuole cercare di allontanare a tutti i costi Chevy, perché facendolo potrà tenere lontano anche il club che è convinta non abbia salvato il padre.

Chevy invece è l’unico personaggio maschile che ha dei seri dubbi se far parte del Reign of Terror oppure no. Sin da piccolo gioca a football e vorrebbe diventare un giocatore professionista. Non sa se scegliere il suo sogno o la sua famiglia, indossando così il giubbotto del club. Violet è il suo punto debole. È ancora follemente innamorato della ragazza dai capelli rossi, ma non vuole ferirla nuovamente e cerca di tenerla il più possibile lontana.

“I sui occhi azzurri erano più luminosi, come un mare calmo, e quando mi ha visto, mi ha sorriso. Il tipo di sorriso per cui i motociclisti guidano tutta la notte in una violenta tempesta per poterlo vedere. Il tipo di sorriso che fa combattere guerre brutali per anni nella vana speranza di poterlo rivedere. Il tipo di sorriso che mi ha steso perché, se non fosse stato così, mi sarei inginocchiato ai suoi piedi.”

La McGarry aggiunge un elemento che mi ha sorpresa tantissimo. Nella trama non viene detto nulla, ma questo è decisamente un colpo di scena che mescola le carte sul tavolo, rendendo questo young adult diverso dal solito. Voi potrete pensare che quello di Chevy e Violet sarà il solito tira e molla, la solita storia d’amore. Non sarà così, anzi. Ci saranno colpi di scena e scoperte famigliari determinanti per la storia. Vi assicuro che ne vedremo delle belle!

Mi è piaciuto molto il modo in cui l’amore di Chevy per Violet cambia durante il corso della storia. Se all’inizio cerca di proteggerla in qualsiasi modo, andando anche contro il volere di lei, man mano il suo comportamento cambia e capisce che fidarsi di Violet è giusto, che lasciandole spazio nelle decisioni non la mette in pericolo. Loro due sono incredibili insieme e il loro è uno di quegli amori che fanno giri immensi per poi tornare sempre dove devono essere.

Ho amato questa serie, dalla storia di Oz ed Emily, a quella di Breanna e Rasoio fino a quest’ultima tra Chevy e Violet. Sicuramente ve la consiglio poiché sono storie che rapiscono totalmente il lettore. Ci troviamo nel mondo di questi motociclisti che si trattano come una vera e propria famiglia e farebbero di tutto gli uni per gli altri. C’è tutto quello che potremmo desiderare da questo genere: azione e passione vanno a braccetto.

Inutile dirvi che mi sento di dare tutte le 5 stelline a questa serie, ma anche a questo romanzo, perché “Di nuovo con te” mi ha fatto emozionare, mi ha tenuta sveglia sino a tarda notte. Cosa potremmo volere di più?

“Ho bisogno di aiuto. Ho bisogno di una via d’uscita. Ho bisogno di alternative. Dio, vorrei che mio padre fosse qui. Lui avrebbe saputo cosa fare e sarebbe stato in grado di aiutarmi ad affrontare la fune sulla quale mi hanno obbligato a camminare.”

State leggendo questa serie? Fatemelo sapere nei commenti!

COMPRA IL LIBRO QUI

Un bacione,

Erica

Il terzo ed ultimo capitolo della "Thunder Road Series" ci parla della storia tra Chevy e Violet. I nostri protagonisti si troveranno in pericolo a causa del club motociclistico rivale, il Riot. Per mettersi in salvo dovranno scendere compromessi, ma non sarà facile quando si vogliono cose differenti, quando si potrebbe ferire la famiglia, ma soprattutto quando il sentimento che c'è tra loro torna prepotente e fargli visita.

Potrebbe interessarti anche:

Rispondi