“Amore per tre” di Fabiola D’Amico – Recensione

Review of: Amore per tre
book by:
Fabiola D'Amico
Price:
€5.90

Reviewed by:
Rating:
4
On giugno 13, 2017
Last modified:giugno 13, 2017

Summary:

La piccola Danielle ha un solo desiderio da chiedere a Babbo Natale: una fidanzata per papà. Klain è un padre single che vuole avverare ogni desiderio della figlia e così decide di chiedere alla ragazza che incontra tutti di passare il Natale insieme, facendo così felice la figlia. Così i due tra alti e bassi passeranno i giorni vicini, ma una persona arriverà dal passato per turbare le loro vite e tutta la loro felicità potrebbe svanire.

Buongiorno girls!

Oggi vi parlo del nuovo romanzo di Fabiola D’Amico, uscito ad inizio mese, dal titolo “Amore per tre”. Questo è il primo capitolo della serie “Cupido” e se avete letto le sue vecchie storie, come “Un giorno da favola”, conoscerete sicuramente questa autrice! Venite con me per scoprire cosa ne penso di questo romanzo!

Titolo: Amore per tre

Serie: Cupido #1

Autore: Fabiola D’Amico

Editore: Newton Compton

Data di pubblicazione: 1 giugno 2017

Prezzo cartaceo: €5.90

Prezzo ebook: €2.99

Genere: Romanzo contemporaneo

Trama: Klain e Simone vivono a New York. Non si conoscono, ma s’incrociano spesso a Central Park durante le loro corsette mattutine. Si piacciono, tuttavia nessuno dei due fa nulla per sbloccare la situazione, finché, quando lui salta una corsa al parco, si perdono di vista. Klain ha una figlia di sei anni, Danielle. Un giorno, confida alla piccola che gli piace una ragazza di cui però non sa nulla. La bambina chiede allora a Babbo Natale di far incontrare la donna misteriosa al padre, così che possa diventare la sua fidanzata. Klain, che ama la figlia più di qualunque altra cosa al mondo, decide di cercare di esaudire il suo desiderio. Come per magia, riesce a rintracciare Simone e viene a sapere che sta per lasciare per sempre New York. A quel punto, si fa avanti e le chiede di fingersi la sua fidanzata per il periodo di Natale. E se invece fosse per sempre?

Spesso si confonde l’attrazione fisica con il colpo di fulmine. Quest’ultimo è qualcosa che ti colpisce l’anima, il cuore, il respiro. È un seme strappato al suo fiore, che sospinto dal vento si posa lieve su un terreno spoglio e vuoto. Se non ci fosse la pioggia, si esaurirebbe veloce com’è arrivato. Solo la dedizione, il rispetto e la fiducia ne faranno un virgulto resistente nel tempo. Qualcosa di intramontabile e definitivo.

Recensione

Mi sento di darvi sin da subito questo consiglio: pensate a questa storia come ad una sorta di favola. Distaccatevi da quella che è la realtà e pensate al romanzo come ad un racconto inventato che ascoltavate da piccole, prima di andare a dormire. Solo in questo modo apprezzerete quello che l’autrice vi racconta.

I nostri protagonisti sono Klain, Simone e sicuramente la piccola Danielle. Klain è un papà single che ama follemente la sua bimba. Scrive canzoni per lavoro, fa jogging e quando è libero passa il suo tempo con Danielle – una bambina sveglia ed intelligente – che come regalo per Natale chiede una fidanzata per il papà. Klain ha in mente solo una possibile fidanzata: Simone. Lei è la ragazza che incontra tutti i giorni quando va a correre e di cui è terribilmente attratto. Non sa nulla di lei, ma fortuna vuole che durante il saggio di danza di Danielle, Simone sia proprio in quel teatro. Una serie di eventi, che lascio a voi scoprire, porterà i due a passare il Natale insieme, e il desiderio di viversi diventerà troppo forte da respingere. Sfortunatamente qualcuno del passato tornerà a bussare alla porta di Klain, portando scompiglio, e le cose cominceranno a vacillare.

Klain è il tipico principe azzurro. L’amore sconfinato che prova per Danielle lo rende già meraviglioso di per sé, ma se ci aggiungete una dose di sex appeal e dolcezza, cadrete sicuramente ai suoi piedi. Simone invece scappa da un passato turbolento che la messa al tappeto e dal quale ha paura a rialzarsi. Crede di poter bastare a se stessa e di non aver bisogno di qualcuno. Danielle invece è una bambina stupenda. È simpatica e intelligente. Entrerà sicuramente nei vostri cuori come un vero e proprio tornado e amerete la sua fondamentale presenza all’interno della storia.

Lui era pericoloso per lei. E lei era altrettanto pericolosa per Klain perché aveva un passato orribile con cui fare i conti e non voleva che quell’uomo, che a ogni secondo che passava gli sembrava meraviglioso, potesse soffrirne. Doveva correre ai ripari il prima possibile. Sì, ma come?

Se amate le storie d’amore dolci e forti, di quelle che nascono immediatamente, ma che devono superare qualche ostacolo per essere vissute, allora questo romanzo farà sicuramente al caso vostro. È una storia molto bella, che mi ha fatto passare qualche ora spensierata, facendomi immergere in una vera e propria fiaba. L’unica cosa che ho trovato un po’ inadatta è l’atmosfera natalizia all’interno del romanzo. Forse la Newton avrebbe dovuto pubblicare questa storia a dicembre per farci respirare a pieni polmoni i profumi del Natale. Con questo caldo non sono riuscita a vivere del tutto il Natale freddo del racconto.

Un punto a favore della storia invece è sicuramente il colpo di scena inserito quasi alla fine del libro, e il finale fantastico che mi ha lasciato un sorriso sulle labbra. Un colpo di scena che non vi aspetterete , ma che apprezzerete sicuramente!

Erano seduti su una scomoda panca, l’una addosso all’altro, incastrati perfettamente, come due pezzi di puzzle che si incontravano dopo anni. Quella era la realizzazione di tutti i sogni romantici che aveva descritto nelle sue canzoni. Quello era amore con la A maiuscola.

Allora cosa ne pensate? Fatemelo sapere nei commenti qua sotto! <3

Compra il libro QUI

Un bacio grande,

Erica

La piccola Danielle ha un solo desiderio da chiedere a Babbo Natale: una fidanzata per papà. Klain è un padre single che vuole avverare ogni desiderio della figlia e così decide di chiedere alla ragazza che incontra tutti di passare il Natale insieme, facendo così felice la figlia. Così i due tra alti e bassi passeranno i giorni vicini, ma una persona arriverà dal passato per turbare le loro vite e tutta la loro felicità potrebbe svanire.

Potrebbe interessarti anche:

Rispondi