“Su e giù per Manhattan” di Sarah Morgan – Recensione in anteprima

Book by:
Sarah Morgan
Price:
€ 14,90

Reviewed by:
Rating:
5
On giugno 21, 2017
Last modified:luglio 3, 2017

Summary:

Paige, Eva e Frankie hanno lasciato la cittadina di provincia in cui sono cresciute a Puffin Island e si sono trasferite a New York, dove hanno trovato lavoro in un’affermata agenzia che organizza eventi. Per Paige, che ha sempre amato le sfide, è l’occasione di mettere alla prova se stessa e le proprie capacità, ma proprio quando il successo sembra a portata di mano, di punto in bianco scopre di essere stata licenziata. Non solo: la stessa sorte è toccata anche alle sue amiche. Decisa a non darsi per vinta e a rimanere a Manhattan, Paige si convince che l’unica soluzione possibile, a quel punto, sia mettersi in proprio…Lanciare una start up, però, è ben poca cosa di fronte alla necessità di nascondere ciò che prova per Jake Romano. Oltre a essere il miglior amico di suo fratello Matt e uno degli scapoli più ambiti di Manhattan, Jake è anche l’uomo che le ha spezzato il cuore, e quando offre alla sua neonata società l’imperdibile occasione di farsi conoscere, Paige si ritrova a trascorrere con lui molto più tempo di quanto avesse programmato. E inizia a chiedersi come può convincere l’uomo che non crede nell’amore per sempre che a volte esistono anche storie a lieto fine.

Buongiorno fanciulle! Domani uscirà il nuovo libro di Sarah Morgan, “Su e giù per Manhattan”. La Harper Collins Italia ha deciso di regalarci un nuovo gioiellino e voi non potete assolutamente perdervelo.

Venite a scoprire con me quali soprese vi riserverà questa lettura!

Titolo: Su e giù per Manhattan

Titolo originale: Sleepless in Manhattan

Autore: Sarah Morgan

Serie: Da Manhattan con amore #1

Casa editrice: Harper Collins Italia

Genere: Contemporary Romance

Prezzo cartaceo: € 14,90

Prezzo Ebook: € 6,99

Trama: Paige, Eva e Frankie hanno lasciato la cittadina di provincia in cui sono cresciute a Puffin Island e si sono trasferite a New York, dove hanno trovato lavoro in un’affermata agenzia che organizza eventi. Per Paige, che ha sempre amato le sfide, è l’occasione di mettere alla prova se stessa e le proprie capacità, ma proprio quando il successo sembra a portata di mano, di punto in bianco scopre di essere stata licenziata. Non solo: la stessa sorte è toccata anche alle sue amiche. Decisa a non darsi per vinta e a rimanere a Manhattan, Paige si convince che l’unica soluzione possibile, a quel punto, sia mettersi in proprio… Lanciare una start up, però, è ben poca cosa di fronte alla necessità di nascondere ciò che prova per Jake Romano. Oltre a essere il miglior amico di suo fratello Matt e uno degli scapoli più ambiti di Manhattan, Jake è anche l’uomo che le ha spezzato il cuore, e quando offre alla sua neonata società l’imperdibile occasione di farsi conoscere, Paige si ritrova a trascorrere con lui molto più tempo di quanto avesse programmato. E inizia a chiedersi come può convincere l’uomo che non crede nell’amore per sempre che a volte esistono anche storie a lieto fine.

 

Recensione

Sarah Morgan is back! Ragazze, lo ammetto, sono una fan sfegatata di quest’autrice! Se in Italia arriva uno dei suoi libri, state certe che finirà nella mia libreria. Qualche tempo fa vi avevo anticipato l’inizio di questa serie. L’autrice ci aveva preparato ad una grande storia già nella novella prequel, “A mezzanotte da Tiffany” -trovate la recensione QUI– … Beh, che dire, questo romanzo non ha potuto che confermare le aspettative!

Le protagoniste di questa serie sono tre amiche – Paige, Eva e Frankie. Si sono trasferite nella Grande Mela, dopo aver passato l’infanzia in una piccola isola, Puffin Island- a qualcuna ricorda qualcosa? 🙂

Tutte e tre lavorano per un’agenzia di eventi, la Star Events, ma, in seguito ad un evento fallimentare, vengono licenziate. Dopo un primo momento di sconforto, Paige, provocata da Jak -migliore amico di suo fratello Matt, sua cotta colossale ed acerrimo “nemico”- si rende conto che non tutto è perduto. Propone alle sue amiche di fondare una compagnia di eventi tutta loro, la Urban Genie.

Eva è una dea della cucina, Frankie è una maga con i fiori e lei è un’asso nell’organizzare e gestire ogni tipo di situazione. Le cose non possono che andar bene. Sfortunatamente, però, l’agenzia non decolla e Paige sente il peso di aver convinto le sue amiche a lanciarsi in un progetto del genere.

Si trova così costretta a chiedere aiuto a Jake. Mai avrebbe voluto rivolgersi a colui che le spezzò il cuore già debole, ma è l’unico in grado di trovare una soluzione. Lui le affiderà l’organizzazione di un evento per la sua azienda.

Costretti a lavorare braccio a braccio, tra Paige e Jake non possono esserci altro che scintille. L’astio tra i due è da parecchio tempo alle stelle, ma – si sa- dietro a tutte queste schermaglie potrebbe nascondersi altro…molto altro!

Non sapeva bene quale fosse la fonte dell’attrazione che provava nei suoi confronti, però era chiaro che doveva trovare un modo per farla uscire. Se non ci fosse riuscito sarebbe stato costretto ad andarsene. Condividere lo stesso spazio non era una buona idea. Soprattutto quando lei era di umore bellicoso, cosa che la rendeva ancora più sexy.

Ragazze, io ho adorato questo romanzo! Sarah Morgan è riuscita, come suo solito, a creare dei personaggi pazzeschi. Con un cast così la storia scorre fluida, senza rallentamenti e sin da subito ci si sente catapultati nel romanzo.

Paige è una donna forte. La vita l’ha messa di fronte ad un grande ostacolo e lei con tenacia è riuscita a prendersi il suo riscatto. Quello che più odia nelle persone è il cercare di proteggerla. Ha passato tutta la vita sotto una campana di vetro ed ora lotta strenuamente per vivere, vivere liberamente e senza condizionamenti. La sua vita amorosa non è delle più movimentate, ma è anche vero che da piccola ha donato il suo cuore ad un ragazzo che l’ha brutalmente rifiutato, Jake Romano.

Jake è un uomo che si è fatto dal nulla. Nato in un quartiere molto semplice ed abbandonato da tutti, non gli è mai stato regalato niente. Oggi è uno degli uomini più ricchi di Manhattan e questo grazie alla sua tenacia e al suo spirito di sacrificio. È affascinante -inutile dirlo- e può avere ogni donna della città. Rifiuta i legami duraturi a causa del suo passato. Sua madre l’ha abbandonato da piccolino e benchè lui sia stato amato e cresciuto dalla sua mamma adottiva, questo dramma gli fa vivere ogni relazione con superficialità.

«Non c’è niente di sicuro nell’amore.» Lui spinse via il lenzuolo e saltò giù dal letto come una tigre che si era accorta che il custode si era dimenticato di chiudere la gabbia. «L’amore è quanto di meno affidabile esista al mondo. Spesso è solo una parola, Paige, e parlare è facile.»

Tra Jake e Paige l’attrazione è forte. Il rifiuto di Jake, però, è un fantasma che aleggia costantemente tra loro. Paige non l’ha mai perdonato e lui non ha mai cercato di darle una spiegazione.

A questo romanzo non posso far altro che dare 5 stelline. Il punto forte, oltre ai personaggi in sè e per sè, sono i dialoghi. I continui scontri e provocazioni tra Paige e Jake e le esilaranti discussioni tra Eva e Frankie rendono la lettura molto scorrevole e divertente.

Lui non era in grado di parlare. Serrò la mascella, il corpo e i sensi che rispondevano in modo inequivocabile. Lei si alzò in punta di piedi, la bocca a un soffio dalla sua. «Non mi hai baciata nell’ascensore per distrarmi. Mi hai baciata perchè morivi dalla voglia di farlo. Perchè hai perso il controllo. Finalmente.» Il piacere era incontenibile. Ardeva di desiderio. «Forse ti voglio.» L’ammissione gli venne strappata a stento. «Però non ho intenzione di fare niente a riguardo, Paige.» Il sorriso di lei si allargò. «Allora lo farò io. Sentiti libero di raggiungermi quando vuoi.»

Sarah Morgan ha dato vita ad un romanzo fresco e frizzante, condendolo con una storia d’amore dolcissima, dove la paura di esporsi e soffrire la fanno da padroni.

Quindi, care fanciulle, se amate le storie d’amore belle e coinvolgenti e se vi piace sognare, non potete perdervi questa lettura. Io, intanto, sono già in attesa del secondo capitolo, che -viste le premesse- non può che essere spettacolare.

Fatemi sapere la vostra nei commenti.

A presto.

Federica.

Acquistalo QUI.

Paige, Eva e Frankie hanno lasciato la cittadina di provincia in cui sono cresciute a Puffin Island e si sono trasferite a New York, dove hanno trovato lavoro in un’affermata agenzia che organizza eventi. Per Paige, che ha sempre amato le sfide, è l’occasione di mettere alla prova se stessa e le proprie capacità, ma proprio quando il successo sembra a portata di mano, di punto in bianco scopre di essere stata licenziata. Non solo: la stessa sorte è toccata anche alle sue amiche. Decisa a non darsi per vinta e a rimanere a Manhattan, Paige si convince che l’unica soluzione possibile, a quel punto, sia mettersi in proprio…Lanciare una start up, però, è ben poca cosa di fronte alla necessità di nascondere ciò che prova per Jake Romano. Oltre a essere il miglior amico di suo fratello Matt e uno degli scapoli più ambiti di Manhattan, Jake è anche l’uomo che le ha spezzato il cuore, e quando offre alla sua neonata società l’imperdibile occasione di farsi conoscere, Paige si ritrova a trascorrere con lui molto più tempo di quanto avesse programmato. E inizia a chiedersi come può convincere l’uomo che non crede nell’amore per sempre che a volte esistono anche storie a lieto fine.

Potrebbe interessarti anche:

Rispondi