Quali gelati scegliere se si è intolleranti al glutine o al lattosio

Buongiorno ragazze, come state? Con il post di oggi vorrei parlarvi dei gelati che possono essere mangiati tranquillamente dalle persone con intolleranza al glutine o al lattosio. Curiose di vedere quali? Continuate a leggere!

Con il caldo che non dà tregua, rinunciare ad un buon gelato per rinfrescarsi e riprendere un po’ di energia è davvero difficile. Per chi non ha nessun problema con gli alimenti, la scelta è veramente vastissima! Per le persone, ormai tantissime, con intolleranza al glutine o al lattosio fino a qualche tempo fa non si trovava un vasto assortimento; per fortuna le cose stanno cambiando e le aziende di gelati confezionati più famose stanno promuovendo i loro gelati adatti a tutti. Andiamo a vedere quali sono!

 

INTOLLERANZA AL GLUTINE

Per tutti coloro che sono intolleranti al glutine, diciamo che la scelta di gelati cremosi è abbastanza ampia. Le vaschette che trovate al supermercato riportano quasi tutte il marchio senza glutine (la spiga barrata), ad esempio Carte d’Or di Algida, la Cremeria di Motta oltre al precursore Valsoia.

 

Per quanto riguarda i gelati confezionati che si possono trovare nei bar, sono senza glutine i classici Magnum, i ghiaccioli alla frutta, il Cremino, il fior di fragola ed il Solero di Algida. Le grandi novità dell’anno in casa Algida sono il mitico Cornetto Classico nella versione senza glutine con la cialda al mais ed il Cucciolone con biscotto al cacao. L’azienda Sammontana propone, oltre ai ghiaccioli alla frutta, SteccoBlocco, Blanco Panna, Fragolino, Stecco Ducale, Sorbello. Per quanto riguarda Motta, vengono proposte le coppe Fiordilatte, Spagnola, Spongebob e Campioni (questo era il mio gelato preferito di quando ero piccola <3), Mottarello, Pirulo Gelato e Pirulo Tropical.

Fonte Sito ufficiale Algida: http://www.sharehappy.it/

Diciamo che, almeno per le persone intolleranti al glutine, la scelta è piuttosto ampia!

 

INTOLLERANZA AL LATTOSIO

Per tutte le persone intolleranti al lattosio, naturalmente via libera ai ghiaccioli alla frutta, mentre non sono indicati tutti quei gelati alla frutta che vedono la combinazione anche di latte o panna, ad esempio la gamma Solero di Algida, gli stecchi panna e fragola proposti da tutte le aziende di gelati e così via.

Per coloro che non riescono a rinunciare alla bontà dei gelati alla creme, per fortuna ci sono aziende come Valsoia, che da anni producono una vasta di gelati con latte di soia o di mandorla.

Fonte: http://www.valsoia.it/

Tuttavia, ultimamente, anche le aziende più facilmente reperibili nei bar stanno producendo gelati alle creme senza lattosio: ad esempio il Cornetto classico veggie di Algida, con gelato alla soia o la gamma Amando proposta da Sammontana, fatta con bevanda alla mandorla.

Fonte: http://www.sharehappy.it/

Fonte: https://www.sammontana.it/

C’è qualcuna di voi che ha provato questi gelati e sa consigliare i migliori? Non dimenticate di farci sapere nei commenti se ci sono altri prodotti che non sono stati menzionati, ma che vale la pena conoscere.

Vi auguro buone vacanze!

Un bacione!

Babi

Potrebbe interessarti anche:

Rispondi