“La vendetta degli dei” di Jennifer L. Armentrout – Recensione

book by:
Jennifer L. Armentrout
Price:
€16.00

Reviewed by:
Rating:
4
On settembre 26, 2017
Last modified:settembre 26, 2017

Summary:

La nostra Alexandria si è risvegliata e la sua vita è completamente cambiata. Dovrà cercare in tutti i modi di non avvicinarsi a Seth, rompendo quel legame che la tiene stretta a lui. Aiden cercherà di farle aprire gli occhi in tutti i modi. Un capitolo ricco di azione e suspense che ci catapulterà, ancora una volta, nel mondo dei Puri e dei Mezzosangue.

Buongiorno fanciulle! Come state?

Ho da poco terminato il quarto volume della “Covenant Series” della nostra ormai amatissima Jennifer L. Armentrout. Siete curiose di sapere cosa penso de “La vendetta degli dei”? Allora continuate a leggere questa recensione…

Titolo: La vendetta degli dei

Autore: Jennifer L. Armentrout

Serie: Covenant series #4

Data di pubblicazione: 7 settembre 2017

Casa editrice: HarperCollins

Prezzo cartaceo: €16.00

Prezzo ebook: €6.99

Genere: Fantasy Romance

Trama: Alexandria ha sempre avuto paura di due cose: perdere sé stessa dopo il Risveglio, ed essere ridotta in servitù per mezzo dell’elisir. Ma l’amore è sempre stato più forte del fato e Aiden è pronto a dichiarare guerra all’Olimpo – e al lato oscuro di Alex – pur di riaverla con sé. Intanto il mondo è sull’orlo del caos. Gli dei hanno già ucciso una moltitudine di persone e potrebbero distruggere intere città nel tentativo di impedire ad Alex di cedere il suo potere a Seth, il primo Apollyon, rendendolo così l’invincibile Sterminatore di Dei. E interrompere l’oscuro legame tra lei e Seth non è l’unico problema, perché la sola persona che potrebbe sapere come arginare il disastro è morta da secoli. Ad Alex e Aiden non resta dunque che penetrare negli Inferi per parlare con lei e poi trovare il modo di tornare indietro. È un’impresa disperata e i pericoli in agguato sono inimmaginabili, eppure non esiste altro modo per impedire a Seth di diventare lo Sterminatore… o ad Alex di prendere il suo posto.

Fra di noi non c’era solo desiderio. C’era molto di più: perdono, accettazione, sollievo e soprattutto amore. Non il tipo di amore alimentato dal bisogno e capace di distruggere città e intere civiltà, ma una forma di amore che era in grado di ricostruirle, di quello ero certa.

Recensione

Il terzo volume della serie si chiudeva letteralmente col botto, cosa che mi ha lasciata con l’amaro in bocca e con l’animo distrutto 😉 Abbiamo dovuto aspettare solo sei mesi per poter leggere questa storia (fortunatamente) e quando ho avuto tra le mani il romanzo l’ho gustato senza fretta. La Armentrout è sempre e solo una garanzia, salta dal genere romance a quello fantasy con una semplicità disarmante, riuscendo ogni volta e regalarci un piccolo gioiello.

“La vendetta degli dei” è un libro ricco di azione. In ogni pagina c’è una scoperta, una nuova avventura che ci catapulta nel mondo dei Puri e dei Mezzosangue, lasciandoci sempre col fiato sospeso, con la paura che possa succedere qualcosa di inaspettato da un momento all’altro.

La nostra Alexandria si è “risvegliata” ed è totalmente cambiata. Connettendosi a Seth non riesce più a distinguere cosa sia giusto e cosa sia sbagliato. Pensa e si comporta da vera cattiva. Fortunatamente però Aiden non la lascerà un secondo, lottando per lei, riuscendo finalmente a farle aprire gli occhi. La storia si concentra soprattutto su Alex che deve trovare il modo di rompere il legame che la tiene stretta a Seth, ma non solo. Avremo infatti anche apparizioni che metteranno a dura prova la forza dei nostri protagonisti, viaggi indimenticabili e perdite che ci faranno soffrire.

Non ero debole. Non ero mai stata una che si arrendeva. Ero nata per diventare una guerriera invincibile. E se qualcuno poteva uscire da quella situazione senza un graffio, quella ero io. E sarei stata io. Perché ero una combattente. Perché non mi arrendevo. Perché ero forte.

In questo quarto capitolo scopriamo una Alex più matura. Non ci troviamo più davanti una bambina viziata, che si crede invincibile, ma una ragazza che pensa prima di parlare, che si sofferma per qualche minuto a riflettere prima di agire. Sa di essere forte, più di chiunque altro, ma ogni sua mossa è misurata.

Aiden invece ama la nostra Alex davanti a tutti, senza più nascondersi. Anche se il loro amore non è accettabile (lui Puro, lei Mezzosangue) a lui tutto questo non importa. Vuole viverla anche alla luce del sole. È sicuramente una cosa che ho apprezzato molto, perché ha il coraggio di far valere i suoi sentimenti, di mettere l’amore che prova per Alex davanti a tutto il resto.

Penso che la storia meriti 4 stelline piene, dato che la serie non è terminata non voglio sbilanciarmi di più. È sicuramente un capitolo che amerete e se volete un consiglio: leggete le novelle, soprattutto la 3.5 dal titolo “L’Elisir”, per capire completamente quello che accade alla nostra Alex dopo il “Risveglio”.

Io attendo l’ultimo capitolo con trepidazione, immaginando già le milioni di cose che potrebbero accadere. E voi, avete letto questa serie? Siete team Aiden o team Seth? Fatemelo sapere nei commenti! 🙂

“Ti guardava con lo sguardo di un uomo a cui è negata l’unica cosa che potrebbe soddisfare la sua fame.”

COMPRA IL LIBRO QUI

Un bacione,

Erica

La nostra Alexandria si è risvegliata e la sua vita è completamente cambiata. Dovrà cercare in tutti i modi di non avvicinarsi a Seth, rompendo quel legame che la tiene stretta a lui. Aiden cercherà di farle aprire gli occhi in tutti i modi. Un capitolo ricco di azione e suspense che ci catapulterà, ancora una volta, nel mondo dei Puri e dei Mezzosangue.

Potrebbe interessarti anche:

2 comments

Rispondi a example71412 Annulla risposta