“Un posto accanto a te” di Brittainy C. Cherry – Recensione

book by:
Brittainy C. Cherry
Price:
€10.00

Reviewed by:
Rating:
5
On novembre 21, 2017
Last modified:novembre 21, 2017

Summary:

La nostra protagonista si chiama Maggie May, una bambina di otto anni, dolce come il miele, che sta organizzando il suo matrimonio con l'amico del fratellastro: Brooks. Il matrimonio con Brooks si svolgerà nel bosco, ma proprio in quel posto la vita di Maggie verrà completamente stravolta e lei deciderà di chiudere il mondo fuori di casa e di non parlare più con nessuno. La Cherry in un modo incredibile ci racconta come una vicenda agghiacciante possa cambiare totalmente la vita di una bambina e delle persone che la circondano.

Buongiorno girls, come state?

Oggi parliamo di un romanzo che mi è capitato tra le mani per caso e di cui mi sono follemente innamorata! Il 2 novembre, infatti, è stato pubblicato il terzo capitolo della “Element Series” di Brittainy C. Cherry: “Un posto accanto a te”. Questa storia magica vi conquisterà! Se volete saperne di più continuate a leggere la mia recensione!

Titolo: Un posto accanto a te

Serie: Element Series #3

Autore: Brittainy C. Cherry

Data di pubblicazione: 2 novembre

Casa editrice: Newton Compton

Prezzo cartaceo: €10.00

Prezzo ebook: €5.99

Genere: Romanzo contemporaneo

Trama: Momenti. Le nostre vite sono un insieme di momenti. Alcuni terribilmente dolorosi e pieni di rimpianto. Alcuni splendidi e carichi di promesse per il futuro. Ho vissuto molti momenti nel corso della mia vita: momenti che mi hanno cambiata, momenti che mi hanno messa alla prova. Momenti che mi hanno spaventata e momenti che mi hanno trascinata giù verso il fondo. Comunque, tutti i momenti più importanti – quelli che mi hanno spezzato il cuore o fatto trattenere il respiro – includono tutti lui. Avevo dieci anni quando ho perso la voce. Un pezzo di me mi è stato portato via, e l’unica persona al mondo in grado di “sentire” il mio silenzio era Brooks Griffin. Lui è stato la luce durante i miei giorni più oscuri, la promessa di un domani, fino a che non ha avuto luogo la sua tragedia personale. Una tragedia che l’ha trascinato in un abisso. Questa è la storia di un ragazzo e una ragazza che si sono amati a vicenda senza amare sé stessi. Una storia di vita e di morte. Di amore e di promesse infrante. Di momenti.

“Ah, Maggie May?”

“Sì?”

“È per il battito del tuo cuore che il mondo continua a girare.”

Recensione

Ho deciso di leggere questo romanzo perché vedevo ovunque foto di ragazze che ne erano rimaste talmente  entusiaste al punto di paragonarlo a “Forse un giorno” di Colleen Hoover, nonché mio libro preferito. Proprio per questo motivo ho deciso di dargli una possibilità. Dovete sapere che già ad un quarto del romanzo piangevo come una fontana. La storia che la Cherry racconta è unica, ti entra dentro e ti segna profondamente. Ci racconta una vicenda orribile vissuta da una bimba di soli otto anni, che le segna la vita. La cambia totalmente.

Tutto inizia con Maggie May, una bambina di otto anni, dolce come il miele, che sta organizzando il suo matrimonio con l’amico del fratellastro: Brooks. Ovviamente non stiamo parlando di un vero e proprio matrimonio, ma di un semplice sogno da bambina, uno di quelli che abbiamo fatto tutte! Lei è veramente un’amore, senza peli sulla lingua ci conquista sin da subito con la sua semplicità e leggerezza. Il matrimonio con Brooks si svolgerà nel bosco, ma proprio in quel posto la vita di Maggie verrà completamente stravolta. La sua esistenza prenderà una piega difficile e lei comincerà a lasciare tutto il mondo fuori decidendo di non uscire più di casa e di non parlare più con nessuno. Quello che Maggie ha visto è qualcosa che cambierebbe a tutte noi la vita, mi ha davvero spezzato il cuore.

L’unica persona che fa stare bene Maggie May è Brooks. Lui, con la sua musica, riesce a creare un legame così profondo con la nostra protagonista che non ha bisogno di parole. Anche se i due non comunicano a voce, lo fanno con i gesti, con le emozioni e con gli sguardi che si scambiano. Per Brooks questa ragazza è tutto, vuole farla sorridere, vuole incoraggiarla a superare quello che ha vissuto facendole fare piccoli passi che la porteranno verso la felicità che merita.

‘Mi prometti lo stesso genere di amore di cui ho letto nei libri?’. Scosse il capo, sbadigliando.

Mi prese tra le braccia, stringendomi ancora di più e mi sentii avvolgere dal suo calore.

“No Maggie: ti prometto molto di più.”

Maggie ha un suo mondo magico: i libri. Vive tutte le avventure che legge tra le pagine di tantissimi libri che riempiono la sua libreria, quegli amori dolorosi, romantici e indimenticabili che spera un giorno, non molto lontano, di vivere sulla sua pelle. Brooks riesce a regalarle quell’amore che la nostra protagonista merita di vivere. Lei non esce di casa? Allora Brooks le porta il mondo all’interno della sua stanza. Anche quando la madre di Maggie è contraria alla loro storia, lui non demorde, sa che lei è la ragazza della sua vita. Sin da quando avevano otto anni.

La Cherry ci racconta quanto possa essere difficile per una famiglia superare una problema così grande, come quello di Maggie May. I genitori arrivano al punto di odiarsi, si allontanano perché siamo di fronte ad una situazione così grave che può realmente minare le fondamenta di una relazione solida.

“Un posto accanto a te” merita di essere letto, per questo motivo non voglio dirvi cosa accadrà ai nostri protagonisti. La Cherry ci regala emozioni indimenticabili, è sicuramente un romanzo toccante, che tratta tematiche forti come la violenza e la solitudine, ma non solo. Verremo catapultate nel mondo di Maggie, che forse solo grazie all’amore riuscirà a trovare la forza di reagire, di superare la paura che tenta di soffocarla ogni giorno.

Fiondatevi in libreria a comprare il libro o prendete subito in mano il vostro e-reader perché non ve ne pentirete. Non preoccupatevi del fatto che sia il terzo capitolo di una serie, poiché sono tutte storie autoconclusive.

Il vero amore è quando puoi ridere degli errori.

Il vero amore è quando ti sussurri dei segreti.

Il vero amore è quando non balli mai da sola.

Questo romanzo è stato ancora più incredibile nel momento in cui ho letto la nota dell’autrice in cui diceva di essersi ispirata ad una sua vicenda personale per raccontare questa storia. E proprio come dice lei “Un posto accanto a te” è per tutte le Maggie May del mondo, a quelle che si sentono sole o perse. Per quelle che soffrono di attacchi di panico e per quelle che piangono fino ad addormentarsi. È per me, per voi che state leggendo la recensione, per la vostra migliore amica, per tutte noi donne imperfette <3

COMPRA IL LIBRO QUI

Un bacio grandissimo,

Erica

La nostra protagonista si chiama Maggie May, una bambina di otto anni, dolce come il miele, che sta organizzando il suo matrimonio con l'amico del fratellastro: Brooks. Il matrimonio con Brooks si svolgerà nel bosco, ma proprio in quel posto la vita di Maggie verrà completamente stravolta e lei deciderà di chiudere il mondo fuori di casa e di non parlare più con nessuno. La Cherry in un modo incredibile ci racconta come una vicenda agghiacciante possa cambiare totalmente la vita di una bambina e delle persone che la circondano.

Potrebbe interessarti anche:

Rispondi