Vestirsi bene: come essere elegante e alla moda!

Buongiorno ragazze, sono Aurora e oggi parliamo di eleganza.

Essere sempre vestiti bene non è facile, ogni tanto la pigrizia o la voglia di comodità prendono il sopravvento e sentiamo il bisogno di indossare la nostra tuta da ginnastica preferita, ormai sformata e inguardabile. Ma io sono qui apposta per darvi dei consigli su come trasformare un look basic in un look che si fa notare ed essere eleganti in ogni occasione. 

Essere eleganti nei modi e nel vestirsi è uno stile di vita che tutti possiamo adottare con qualche semplice accorgimento. Comportarsi bene ed educatamente è una cosa che spetta a voi fare, per il look ci penso io a darvi qualche suggerimento che sia di facile applicazione e per questo assolutamente fattibile. Vedrete, ne sentirete giovamento e non potrete più fare a meno di comportarvi come delle vere maestre di eleganza. 

La prima regola fondamentale è tenere conto della propria età. Avere in mente che ogni decade ha i look che la valorizzano vi eviterà di andare in giro con capi che risulteranno ridicoli addosso a voi e ad evitarvi occhiate di scherno.

Assecondare la propria fisicità è fondamentale per esaltarla. Prendere consapevolezza della propria forma fisica vi aiuterà a scegliere dei capi che metteranno in risalto i vostri punti di forza e mimetizzeranno i difetti. Il vostro è un corpo bellissimo a prescindere, basta saperlo valorizzare. 

Curare la lingerie vi permetterà di far esaltare al meglio i vestiti che indossate, perché, credetemi, quello che avete sotto, se sbagliato, si noterà. La cosa fondamentale è sentirsi confident sull’intimo che scegliete, poco importa che sia la mutanda della nonna o il perizoma più audace, la cosa vitale è che voi vi sentiate bene e che sia tutto della misura giusta.

Scegliete sempre vestiti della vostra taglia onde evitare l’effetto salsiccia o l’effetto sacco. Per esaltare il vostro fisico è importante mettergli addosso cose che gli stiano a pennello, perciò state attente se vi innamorate di quella gonna una taglia in meno della vostra perché potrebbe essere uno spreco di soldi e soprattutto un insulto all’eleganza.

Avere dei capi chiave nell’armadio vi salverà anche nelle occasioni più ostiche: scegliete capi senza tempo in colori basic e saprete sempre cosa indossare. Dal famigerato little black dress al cappotto sartoriale, dalla camicia bianca al jeans, pochi pezzi per un successo assicurato da qui a tutti gli anni a venire.

Avere presente l’occasione per cui vi state vestendo vi eviterà l’odiosissimo effetto “fuori luogo”. Che sia una cerimonia importante o una super casual come fare la spesa, l’importante è avere il capo giusto per sentirsi a proprio agio.

Abbiate sempre un occhio di riguardo per i tessuti di qualità, che se anche sono più costosi, sicuramente dureranno nel tempo e sarà sempre una coccola indossarli. E poi si vede se un capo è di un tessuto pregiato o no e questo fa la differenza.

Prediligete il colore sugli accessori piuttosto che sugli abiti, in questo modo sarà più facile creare abbinamenti vincenti e eye catching. Sconfiggere la monotonia di un outfit monocolore con un pop sgargiante attirerà gli sguardi e sarete subito guardate con ammirazione… Delle volte basta poco.

Non seguite sempre la moda se le cose stagionali non vi piacciono o non si addicono alla vostra fisicità. Mantenere il proprio stile sempre e comunque vi farà sentire più sicure di voi stesse e coerenti, mixarlo con le novità modaiole è solo un plus che non deve essere necessariamente seguito.

Nel dubbio less is more. Cercate di guardarvi sempre con occhi esterni e di capire se il look che avete scelto è giusto o eccessivo e se potete togliere qualcosa, fatelo.

Bene ragazze, spero che i miei consigli vi siano stati d’aiuto per finire questo anno in eleganza e soprattutto per cominciare il prossimo come delle vere bon ton girl. 

Baci,

Aurora

Potrebbe interessarti anche:

Rispondi