Consigli ad uno studente fuori sede su come addobbare la casa per Natale!

Ciao a tutti e buon lunedì!

Come sapete sono una studentessa fuori sede e il mese di Dicembre è il mio periodo preferito dell’anno. Sono sempre stata abituata ad avere la casa addobbata da molto prima dell’8 Dicembre, quindi capirete bene che, nel mio piccolo, ho cercato di rendere la casa quanto più natalizia possibile.

Ieri a Torino ha anche nevicato, cosa può essere più natalizio di questo? Se vi interessano alcuni consigli su come addobbare casa senza spendere un patrimonio, continuate a leggere l’articolo!

Non è Natale senza albero.

È la prima cosa che ho voluto prendere e, per me, non è Natale senza un abete vero! È venuta in mio soccorso Ikea. Vivendo in un condominio e non avendo una macchina, mi era difficile trasportare un albero per tutta la città, quindi ho deciso di prendere un albero di 70 cm al prezzo di 7,99 € (adesso lo troverete, però, a 9,99 €).Vi lascio il link qui. Se non vi piace l’idea di un abete vero, c’è anche l’alternativa artificiale a 10,99 €, link qui.

Dal punto di vista economico, il problema non è acquistare l’albero, ma addobbarlo.

In giro ci sono delle decorazioni bellissime, ma alcune sono davvero costose e per uno studente o per chi deve cominciare da zero ad addobbare casa non è una spesa fattibile. È carino comprarne alcune ogni anno, oppure durante i saldi. Sono passata da Tiger e ho acquistato delle “Palline da Barba” , cosa abbastanza assurda secondo me, ma molto utile per il mio piccolo albero.

Ho comprato anche un set di 15 metri di nastrini per poter fare i fiocchi. Quelli avanzati, li ho utilizzati per decorare una ghirlanda fuori porta, sempre acquistata da Ikea, link qui.

Se siete amanti del fai da te, online si trovano tantissime forme per poter ricreare delle decorazioni da appendere al vostro albero.

In genere noi le facciamo di gesso. Si possono lasciare grezze oppure dipingerle con i colori acrilici oppure con il the, vi lascio il link qui. Inoltre si possono ricreare dei cuori o dei fiocchi con il feltro, che fa sempre molto “Natale”. Sono molto sceniche e, se fatte in casa, costano davvero poco!

Se, inoltre, avete la fortuna di poter bucare le pareti, si possono ricreare tantissime cose davvero molto carine come calendari dell’avvento oppure decorazioni molto scenografiche spendendo davvero poco.

Ragazze, mi fermo qui ma potrei scrivere per ore! Spero che queste idee vi possano essere utili!

Un bacio e alla prossima,

Pina

Potrebbe interessarti anche:

Rispondi