Matrimonio perfetto… senza stress!

Ciao Ragazze, sono Isabella e oggi vorrei parlarvi di un argomento che mi ha sempre appassionato e che in questo periodo della mia vita mi tocca particolarmente da vicino: il matrimonio.

La felicità mi ha sommersa quando in una bella giornata di maggio, circondata dalla neve dell’alta montagna svizzera, è arrivata la proposta con tanto di fatidico anello.

Chi non ha mai immaginato il giorno del proprio matrimonio? Chi non si è mai vista come la protagonista di una fiaba in uno dei giorni più belli della propria vita?

Se volete sapere qualcosa in più su tutta l’organizzazione continuate a leggere…

Le cose a cui pensare e gli aspetti da considerare sono tanti; senza dubbio vorremmo che tutto filasse liscio senza alcun imprevisto e molto spesso tutto ciò crea nella futura sposa, fulcro di tutta l’organizzazione, uno stato di ansia e stress. Ecco dunque di seguito, alcuni consigli per vivere al meglio i preparativi e godersi questi momenti che sono sicuramente parte fondamentale dell’evento stesso.

Evitate i last minute

Per pianificare ogni dettaglio della vostra grande festa occorre tempo e ridursi all’ultimo minuto non può che portarvi a fare scelte troppo affrettate. Dunque, calendario alla mano, tenete bene conto dei tempi che vi serviranno per poter organizzare tutto e per potervi accaparrare una specifica chiesa o una location da sogno, sicuramente molto richieste e con lunghe liste d’attesa.

Datevi delle priorità e un budget

Tenete bene a mente cosa è veramente imprescindibile per voi e sceglietelo prima di tutto il resto. Vedrete che sarà poi più facile accettare piccoli compromessi se si tratta di cose che voi considerate meno importanti. Inoltre, scegliete quanto potete spendere per ogni singolo aspetto. Questo sarà fondamentale per organizzare un evento alla vostra portata e per non trovarvi brutte sorprese quando avrete confermato tutti i fornitori. Se sognate cose per voi troppo costose non demoralizzatevi, fate tesoro dell’idea e cercate voi stesse di riprodurla: con il giusto tempo a disposizione anche il fai da te può essere un’ottima soluzione!

Affidatevi a fornitori professionali

Mettersi nelle mani di chi lo fa di mestiere sarà inevitabile quindi valutate bene sin da principio chi potrà soddisfare le vostre esigenze e garantirvi un’ottima giornata senza inghippi. Inoltre, cercate di scegliere un fornitore in grado di curare vari aspetti del vostro giorno, per esempio chi segue gli allestimenti floreali magari può fornirvi anche le partecipazioni, il tableau de mariage, le bomboniere, gli addobbi della sala, i segnaposti, …questo vi permetterà di avere un unico referente e di rendere tutto perfettamente coordinato ed in linea con il tema o il colore che avete scelto per il vostro giorno.

 Condividete le scelte con le persone giuste

Tutti quanti intorno a voi si sentiranno in diritto di esprimere il loro parere e inevitabilmente questo non corrisponderà a ciò che desiderate. Per far sì che questo non vi arrechi ansia condividete le scelte solo con le persone a voi più care (la mamma, una sorella, una cara amica) in modo tale da esserne anche più sicure. D’altronde non si riuscirà mai ad accontentare tutti e ci sarà sempre chi avrà qualcosa da ridire!

Dedicate tempo alle cose piacevoli

Spendete il vostro tempo soprattutto in quelli che ritenete gli aspetti più divertenti: per esempio la scelta dell’abito, la prova del trucco e dell’acconciatura, l’organizzazione del viaggio di nozze. Saranno momenti dedicati solamente a voi stesse e anche lo stress verrà allontanato quando penserete al posto paradisiaco che raggiungerete da lì a pochi mesi.

Non fatevi ossessionare dal meteo

È normale immaginare una bella giornata di sole come sfondo del vostro matrimonio, cercate però, nelle settimane prossime all’evento, di non consultare in modo ossessivo tutte le previsioni meteo in circolazione. La pioggia è incontrollabile e, piuttosto che stressarvi inutilmente, concentratevi sull’organizzazione di un piano di emergenza altrettanto perfetto, come una sala interna del ristorante per il banchetto o un ombrello elegante per le foto.

Questi, Ragazze, sono i miei consigli, spero che li abbiate trovati interessanti.

E voi vi siete già sposate? O come me siete nel bel mezzo dell’organizzazione del vostro matrimonio?

Fatemi sapere se avete a vostra volta dei consigli da darmi e qual è stata la vostra strategia per sopravvivere ai preparativi.

Un bacio,

Isa

Potrebbe interessarti anche:

Rispondi