Casa piccola? No problem!

Ben trovate ragazze, oggi il mio intento è quello di darvi qualche suggerimento per utilizzare al meglio lo spazio della vostra casetta e farla sembrare addirittura più grande.

Infatti, se una delle vostre preoccupazioni è quella di far stare tutte le vostre cose in una metratura modesta e, allo stesso tempo, di poterci vivere bene non vi resta che continuare a leggere!

Come prima cosa vi consiglio di scegliere un letto con vano contenitore.

Vi permetterà di utilizzare quello spazio che altrimenti andrebbe perso: potete riporci sia la biancheria, come lenzuola, coperte, cuscini, asciugamani… sia tutte quelle cose che usate poco frequentemente. In più, riponendo tutto in apposite scatole può essere molto utile anche per il cambio dell’armadio.

Se ne avete la possibilità, privilegiate le porte scorrevoli a quelle comuni.

In questo modo l’ingombro della porta sarà minore e la stanza acquisirà spazio senza perdere la giusta privacy e la divisione degli ambienti. Potete poi dar loro un tocco di colore per rendere il tutto ancora più originale e personalizzato.

Sfruttate più che potete lo spazio in altezza.

Mensole e scaffali in questo caso vi saranno di grande aiuto in ogni ambiente, dalla cucina al bagno passando anche per la camera da letto. Ad esempio, se avete necessità di un grande armadio per riporre tutti i frutti del vostro shopping sfrenato perché non pensare a una struttura a ponte intorno alla porta?! Se però è a vista procuratevi scatole e altri contenitori per tenere tutto in ordine e bello a vedersi.

Cercate di ricavare un ripostiglio in un vano che altrimenti rimarrebbe inutilizzato.

È molto utile per poter sistemare ciò che non volete che rimanga in bella vista. Mi viene subito in mente tutto quello che serve per tenere pulita la casa; anche qui sfruttate bene lo spazio verso l’alto: le mensole possono servirvi per riporre i detersivi o i piccoli elettrodomestici che usate di rado.

Scegliete i colori giusti: se il total white non fa per voi, puntate comunque su colori chiari come il beige o un grigio neutro.

Tutti i colori tenui daranno l’idea di un ambiente più luminoso e ordinato e di conseguenza anche più ampio. Per quanto riguarda i materiali, invece, consiglio il legno bianco o comunque chiaro. Per i mobili, largo spazio a superfici trasparenti e di vetro perché riflettono la luce, mentre sarebbero da evitare quelle scure e opache.

Scegliete quadri e stampe giuste per dare vivacità alle pareti.

Per non creare troppo ingombro vi consiglio di puntare su elementi dal design semplice e lineare. Molto adatte cornici simili o addirittura uguali contenenti un soggetto comune, utili anche per rendere l’ambiente più vostro e meno anonimo.

Infine, puntate sugli specchi: vi aiuteranno ad arredare la stanza e, grazie ai giochi di luce, vi faranno percepire lo spazio ancora più grande.

Una bella idea è quella di appoggiare alla parete, alla stregua di un vero e proprio mobile, uno specchio di grandi dimensioni per creare maggiore profondità oppure di posizionarlo di fronte alla finestra quasi a generare uno spazio virtuale.

Questi, ragazze, sono i miei consigli.

Spero possiate trarne spunto per arredare al meglio i vostri ambienti. 🙂

Con affetto,

Isa

Potrebbe interessarti anche:

Rispondi